A consigliarci un vino potrebbe non essere più un sommelier, ma un algoritmo. Crescono le startup che stanno investendo in forme automatiche di consigli sugli abbinamenti e i consigli alimentari. foodtech

Leggi tutto…